Come truccare gli occhi a mandorla
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

A ogni occhio il suo make-up: come truccare gli occhi a mandorla

Eccoci al nostro quinto appuntamento sul trucco degli occhi a seconda della loro forma. Normali, tondi, incappucciati, a mandorla, all’ingiù, all’insù: queste sono le sei principali categorie di forme. Abbiamo già visto come determinare la forma dei propri occhi, adesso scopriamo come valorizzare e come truccare gli occhi a mandorla e quali sono le loro caratteristiche principali.

Quali sono gli occhi a mandorla?

Ricordiamo brevemente quali sono gli occhi a mandorla e come riconoscerli: se guardandoti frontalmente allo specchio la piega della palpebra non è visibile, il tuo occhio è “a mandorla” o anche detto “mono-palpebra” dall’inglese “mon-eyelid”. L’occhio orientale è particolare e ammaliante: sottile e dalla forma leggermente allungata, viene spesso associato a un look esotico. Come non pensare alla bellissima Lucy Liu quando si parla di occhi a mandorla!

Lezione numero cinque: mini tutorial su come truccare gli occhi a mandorla

Quando si hanno gli occhi a mandorla l’obiettivo è quello di ingrandire, enfatizzare, creare profondità e dimensione. Ecco allora dei sconsigli su quali make-up realizzare e quali trucchi evitare, affinché la curva naturale della palpebra faccia sembrare i tuoi occhi davvero magnetici.

  • Make-up consigliati. Accentua la caratteristica forma a mandorla con una riga di matita nera, il cui spessore dipenderà dalla grandezza dell’occhio: se è piccolo la riga dovrà essere sottile, se è grande e presenta molta palpebra mobile visibile, potrai concedergli linee di prodotto più spesse. Con un tono di ombretto più scuro metti in risalto la palpebra mobile, sfumando leggermente il colore anche sulla palpebra fissa, per poi dare luce alla zona sotto le sopracciglia con un ombretto più chiaro e brillante. Per enfatizzare la tua forma e allungare lo sguardo ulteriormente, il make-up più indicato è il cat-eye.
  • Make-up da evitare. Considerando che gli occhi a mandorla hanno già una forma allungata per natura, il nostro consiglio è di evitare di allungare troppo la matita o l’eyeliner andando a creare delle “ali” oltre l’angolo esterno dell’occhio. È sconsigliato anche eccedere con la matita realizzando un tratto troppo spesso lungo le ciglia, sia superiori che inferiori: chiuderebbe l’occhio ancora di più, dando l’impressione di essere più piccolo e stretto. Infine, evita di applicare colori troppo chiari di ombretti: farebbero risultate la palpebra ancora più rigonfia.

 

Scopri il tutorial su come truccare i tuoi occhi a seconda della forma:

Condividi su: