Come truccarsi il giorno della laurea: tips & tricks
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Come truccarsi il giorno della laurea: alcuni consigli per un make-up da 110 e lode

La stagione delle lauree si avvicina sempre di più e, per una laureanda, in questa giornata speciale tutto deve essere perfetto, compresi l’abbigliamento, l’acconciatura e il make-up. Ecco, dunque, alcune idee su come truccarsi il giorno della laurea: come ricreare un look curato ma che non stravolga l’aspetto di tutti i giorni; come bilanciare il trucco occhi e quello delle labbra; come realizzare un make-up semplice ma che valorizzi al meglio il tuo volto.

Less is more!

La cerimonia di laurea è un evento che solitamente si svolge di giorno e già per questo è bene abbracciare la filosofia del “less is more”, realizzando un make-up sobrio e sofisticato, senza però risultare banali. Ogni eccesso deve essere dunque compensato dal resto del look, per ottenere un aspetto armonioso e impeccabile: un abito ricercato, per esempio, richiede un trucco più soft e luminoso, mentre un abbigliamento più semplice e minimale può essere accompagnato da un make-up più estroso. Inoltre, scegli se porre l’attenzione sugli occhi o sulle labbra, valorizzando esclusivamente uno dei due elementi con il make-up.

Come ottenere una base trucco perfetta

Per prima cosa devi realizzare un base trucco perfetta, a prescindere da quale elemento del viso si decida di valorizzare: ti garantirà un aspetto fresco, riposato e raggiante. Tuttavia, per ottenere una base impeccabile senza dover abusare dei cosmetici, è necessario prendersi cura della propria pelle costantemente, con una beauty routine mattina e sera. Se hai una pelle grassa, lucida e untuosa, almeno una volta alla settimana concediti una maschera viso purificante; al contrario, se la tua pelle è secca, applica quotidianamente sul volto i prodotti della linea idratante.

Dunque, per poter realizzare un make-up minimal e una base trucco leggera e luminosa, la cute dovrà essere idratata, detersa e priva di impurità. Così facendo, ti basterà stendere un velo di fondotinta leggero per rendere la pelle liscia e omogenea, passare il correttore sotto gli occhi per minimizzare eventuali occhiaie e fissare il tutto con la cipria trasparente.

Come valorizzare gli occhi

Se hai deciso di puntare sugli occhi e sullo sguardo, per valorizzare questo elemento del volto piuttosto che le labbra ti basterà realizzare un elegante e raffinato smokey eyes. Utilizza le nuance più chiare delle diverse gradazioni del marrone, come l’oro, il beige, il talpa, l’ocra, il seppia e il sabbia. Lascia invece le labbra in secondo piano, applicando un lucidalabbra trasparente o un rossetto rosa.

Come valorizzare le labbra

Diverso è se decidi di esaltare e valorizzare le labbra. In questo caso crea sugli occhi un make-up minimal, magari realizzando il trucco cat eye disegnando una sottile ed elegante linea di eyeliner, e osa invece con un rossetto rosso che ponga l’attenzione sul tuo sorriso. Scegli la gradazione di colore più adatta alla tua carnagione e al tuo sottotono.

Condividi su: