Errori da non fare con il fondotinta
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Fondotinta: 5 errori da non commettere con il prodotto must have

Il fondotinta, oltre a donare un aspetto più sano al nostro incarnato e a regalarci un colorito che ricordi quello dell’abbronzatura, protegge la pelle dalle aggressioni quotidiane, come lo smog e i raggi del sole. Molto spesso, però, si commettono degli sbagli nell’applicazione di questo prodotto che è meglio evitare: ecco i 5 errori più comuni da non fare con il fondotinta, per ottenere un risultato perfetto.

#1 Non applicare la crema idratante

Alla base di un make-up perfetto vi è una pelle ben idratata, quindi, uno degli errori che non si devono assolutamente commettere per ottenere il risultato desiderato è quello di non applicare una crema idratante prima di procedere con il fondotinta. Passare dalla detersione del viso direttamente alla stesura del fondotinta, secca la pelle e potrebbe causare la nascita di macchie antiestetiche.

#2 Non utilizzare gli strumenti giusti per l’applicazione

Alcuni fondotinta è meglio applicarli con la beauty blender, altri con i pennelli e altri ancora con le mani, ma non per tutti uno strumento vale l’altro: questo dipende dalla texture del prodotto. Per distribuire in modo ottimale il fondotinta sul volto, le spugnette o i pennelli sono più indicati per i prodotti dalla consistenza cremosa, mentre le dita sono ottimali per quelli molto liquidi.

#3 Provare il prodotto sulle mani o sulle braccia

Per scegliere il fondotinta più adatto al tuo incarnato chiaramente occorre provarlo, per verificarne l’effettiva colorazione. Un errore molto comune è quello di provare il prodotto sul dorso delle mani o sulle braccia: questo non va bene in quanto il colorito di queste zone del corpo è differente da quello del volto. Infatti, è più indicato applicarne un piccola quantità sul viso, sugli zigomi, sulla fonte, sul collo o sotto il mento.

#4 Scegliere il prodotto sbagliato per la propria pelle

Si deve scegliere bene il prodotto più adatto alla tipologia di pelle: un fondotinta ricco su una pelle mista o grassa ne enfatizza le imperfezioni; così come un fondotinta in polvere non fa respirare una pelle secca e delicata.

#5 Utilizzare lo stesso fondotinta per tutto l’anno

Infine, il quinto errore più comune in questo ambito è quello di non cambiare fondotinta in base alla stagione e di conseguenza all’abbronzatura. Il colore della pelle cambia durante l’anno a seconda dell’esposizione al sole, quindi tendenzialmente l’estate si ha una carnagione più scura rispetto all’inverno e viceversa: è chiaro come non si possa utilizzare lo stesso fondotinta tutto l’anno, ma ne vada selezionato uno più scuro d’estate e uno più chiaro d’inverno.

Condividi su: