Make up sposa abbronzata: leggerezza e toni caldi | Mesauda Tips & trends
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Make up sposa abbronzata: leggerezza e toni caldi

Il giorno è memorabile, l’amore è incondizionato e tutto è curato nei minimi dettagli da mesi. La sposa, al centro dell’attenzione, avanza sotto gli sguardi curiosi degli invitati.

Il vestito è quello tanto desiderato, l’acconciatura provata e riprovata è raffinata ed elegante e il make-up diventa la ciliegina sulla torta.

Eh sì, perché il trucco da sposa quel giorno deve essere più che perfetto! Duraturo e resistente, al caldo e al sole, agli abbracci, alle foto e alle lacrime di felicità.

Pensato e provato mille volte prima di quel tanto atteso “Sì” e deciso in base ai propri gusti e ai colori dell’abito. Ma per chi volesse sposarsi in estate c’è qualcosa in più a cui fare attenzione: la tintarella!

La tintarella è permessa anche prima del “Sì”

L’estate è uno dei periodi più gettonati per i matrimoni, e luglio e agosto sono i mesi più “caldi” in fatto di nozze. Impossibile resistere all’abbronzatura fino al fatidico giorno.

Per questo motivo, indipendentemente da un trucco sposa romantico o meno, è importante seguire alcune regole per non sbagliare.

Ecco intanto una piccola guida pensata per scongiurare effetti sgraditi: 4 errori da evitare per truccarsi quando si è abbronzati.

Rilassati in riva al mare e goditi il sole prima delle nozze, il make non sarà un problema. Ecco come truccare una sposa abbronzata!

I segreti di un make up sposa perfetto

Il make up del giorno più bello ha 5 caratteristiche: ottima base, illuminante anche sul corpo, sguardo naturale ma intenso, sopracciglia super curate e labbra perfette.

Con l’aggiunta di una calda carnagione dorata avrai bisogno solo di qualche accorgimento in più, ma nulla di complicato.

Primo: prepara la pelle! Idratazione a volontà, come se piovesse.

Con l’abbronzatura le imperfezioni si affievoliscono e la pelle risulta più asciutta ma non dimenticare che l’esposizione al sole mette sotto stress l’epidermide.

Non aspettare  l’ultimo momento per purificarla e nutrirla a dovere, inizia subito con tutti i trattamenti necessari.

Applica regolarmente una maschera detossinante e regala una costante idratazione con una crema giorno.

Più la tua pelle sarà curata e in salute, più la base per il make up sposa ti permetterà di ottenere il trucco degno di un “Sì”!

Secondo: il primer prima!

Valorizzano qualsiasi trucco e sono il segreto (ormai svelato) dei make up artist: sono i primer.

Vanno applicati dopo la crema idratante attraverso movimenti circolari e hanno il grande potere di uniformare la pelle.

Insomma, l’uso del primer non può mancare il giorno delle nozze! Esalterà meglio il tuo make up e lo farà durare molto più a lungo.

Terzo: illuminati di luce, non troppo chiara!

Fondotinta, correttore e illuminante, sono step fondamentali per creare la tua base ma quando la pelle è abbronzata vanno rivalutati nelle tonalità.

Se troppo chiari infatti portano a contrasti evidenti con il resto del corpo creando, quel temuto effetto “maschera” sul viso da evitare sempre, ancor di più il giorno delle nozze.

Scegli quindi prodotti illuminanti ma che rispettino la tonalità del tuo incarnato, anche in estate.

Quarto: punta su toni caldi, gioca con il sapore estivo!

Cerca un effetto naturale, per lo sguardo, per gli zigomi e per le labbra.

I colori caldi ad esempio sono il massimo per esaltare la bellezza di una pelle abbronzata.

Prova ad usare tonalità da coordinare all’abito da sposa e al colore dei tuoi occhi, mentre per le labbra punta su un colore pesca oppure un bronzo marrone, che dia tridimensionalità, volume e luminosità.

Evita i colori freddi, vesti il tuo viso di naturalezza giocando con texture leggere e tutto nel tuo giorno più bello sarà come in una fiaba!

Condividi su: