Come realizzare il punto d’intensità nel trucco
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Punto di intensità nel trucco: cos’è e come si realizza

Gli occhi, come è ben noto, sono lo specchio dell’anima. Uno sguardo intenso, magnetico e profondo, oltre a non farti di certo passare inosservata, trasmetterà una precisa immagine di te, svelerà alcuni tratti del tuo carattere e della tua personalità. Se desideri rendere i tuoi occhi i protagonisti assoluti del volto, ci sono numerosi escamotage differenti che puoi utilizzare, uno di questi è chiamato “punto di intensità”. La creazione del punto di intensità nel trucco ricopre un ruolo molto importante al fine di ottenere un risultato impeccabile: scopriamo insieme che cos’è e come si realizza.

Punto di intensità nel trucco: che cos’è

Come suggerisce il nome stesso, è il punto di maggiore intensità del make-up sugli occhi, ossia il punto in cui il trucco è più scuro. La realizzazione del punto di intensità serve proprio per regalare tridimensionalità e volume al trucco. Non è possibile realizzare il punto più intenso del make-up in ogni parte dell’occhio, in quanto il suo obiettivo è quello di esaltare le zone d’ombra. Dunque, i punti più indicati su cui crearlo sono l’angolo esterno dell’occhio, la piega e in parte minore anche l’angolo interno, il bordo superiore e quello inferiore.

Punto di intensità nel trucco: quale cosmetico utilizzare

Ci sono almeno tre cosmetici differenti con cui si può realizzare il punto di intensità sugli occhi, nello specifico:

  1. Con la matita nera. Questo è decisamente il metodo più semplice e utilizzato e prevede l’utilizzo di una matita nera opaca, morbida e possibilmente non waterproof, poiché non si sfumerebbe correttamente.
  2. Con l’eyeliner nero. Una seconda tecnica prevede l’utilizzo dell’eyeliner nero: il risultato è altrettanto intenso, ma è più complesso da sfumare. Questo metodo, infatti, è sconsigliato per coloro che non hanno molta praticità con il make-up.
  3. Con l’ombretto nero. Infine, il terzo cosmetico che si può utilizzare per realizzare il punto di intensità nel trucco è l’ombretto nero bagnato. Aiutandoti con un pennello morbido, possibilmente a penna, riuscirai a sfumare facilmente e correttamente l’ombretto. Per un risultato perfetto, ecco come sfumare l’ombretto nero in 6 step.

Punto di intensità nel trucco: come si realizza

Ma qual è il procedimento da seguire per realizzare il punto di intensità nel trucco? Non dovrai far altro che applicare il prodotto scelto, sfumarlo e successivamente riapplicarlo esclusivamente nella zona centrale. In questo modo otterrai una sfumatura graduale e un punto centrale più scuro e intenso. In alternativa, puoi applicare il prodotto e sfumare solo i bordi: anche in questo modo otterrai la parte centrale della palpebra più scura e intensa.

Condividi su: