Il trucco per occhi marroni: 5 tips and tricks
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Trucco per occhi marroni: definizione e intensità in 5 tips and tricks

Gli occhi, lo specchio dell’anima. Sì ma anche un punto forte del make-up. L’intensità dello sguardo conferisce una maggiore personalità al viso. Truccare gli occhi in modo da esaltarne il colore, utilizzando la tecnica giusta e la perfetta nuance, non è così scontato.

Seguiteci in questo post e vi forniremo degli utili consigli di trucco per chi ha gli occhi marroni: ecco i nostri 5 tips and tricks.

1. Il necessario per un trucco impeccabile. I “trucchi” del mestiere costituiscono il materiale adatto a realizzare un make-up degno di nota e a lunga tenuta. Vi occorrono:

  • Una matita per occhi nera o marrone, se vi piace il ton sur ton;
  • Un eyeliner, se vi sentite sicure nella tecnica di applicazione;
  • Un ombretto di due tonalità, chiara e scura per ottenere tridimensionalità;
  • Un mascara per dare volume e intensità allo sguardo.

2. La regola fondamentale. La regola base prevede che le nuances del trucco che andrete a realizzare, siano in accordo con il colore degli occhi. Sbagliare tonalità significa rischiare di penalizzare i vostri punti forti. Invece gli occhi giocano un ruolo fondamentale perché è prima di tutto su questi che lo sguardo si posa. Il vantaggio del trucco per occhi marroni, però, risiede nella possibilità di trovare maggiori possibilità di combinazioni. Per sintetizzare, potremmo dire che il marrone sta bene con tutto.

3. I colori top e quelli da evitare. Gli occhi marroni accomunano molte donne, ma non per questo sono meno particolari di quelli azzurri o verdi. Non sottovalutate il vostro castano e sappiate valorizzarlo, anche grazie ad un’attenta scelta dei colori. Nel caso abbiate gli occhi marrone chiaro, orientatevi verso nuances come il verde, il blu, il viola, meglio se prugna, e il grigio. Il blu petrolio, in questo caso, è di sicuro il colore top. Per gli occhi marrone scuro andranno senz’altro bene le indicazioni fornite sopra.  Sono da aggiungere alla vostra palette anche i toni caldi dell’oro, del bronzo e del marrone. Pollice in giù invece, per i colori pastello: sono da evitare in quanto spengono la definizione e l’intensità dello sguardo, focalizzando l’attenzione sulla parte bianca degli occhi. Evitate mascara colorati: tingono poco sulle ciglia molto scure. Meglio optare per uno nerissimo, volumizzante, effetto ciglia moltiplicate.

4. Lo smokey-eyes. Dal più classico al più colorato, magari nei toni del blu o del verde, lo smokey-eyes non farà altro che accentuare il magnetismo del vostro sguardo. Ecco perché si tratta di una tecnica molto apprezzata, specie in accordo all’applicazione di ombretti effetto metal.  Nel caso di uno smokey-eyes verde scuro, realizzatelo con effetto degradè verso l’esterno per evidenziare le sfumature chiare dell’iride. Un classico poi, è l’eye-liner combinato ad un kajal nella rima interna dell’occhio, per un effetto a tutta definizione.

6. Le ultime tendenze. In fatto di make-up occhi i trend del momento giocano sui contrasti, sulla possibilità, cioè, di accostare le nuances calde a quelle fredde. Per fare un esempio: chi ha gli occhi marroni può azzardare una combinazione di giallo o arancio e rosa fluo. Base color pesca ed ombretto arancio, invece, per un look insolito ma di tendenza, in grado di esaltare alla perfezione gli occhi marroni.

Condividi su: