Come si pulisce la beauty blender
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Beauty blender: come pulire la spugnetta colorata in 3 mosse

La spugnetta per il trucco a forma di uovo è uno dei migliori alleati delle donne: un accessorio indispensabile per l’applicazione del make-up, in grado di stendere il prodotto in modo omogeneo e regalarti una pelle del viso liscia e uniforme. Così come i pennelli, anche la spugnetta necessita di un’accurata manutenzione affinché venga conservata correttamente, duri più a lungo e si eviti la formazione di batteri e muffe, oltre che per una migliore applicazione del make-up. Dopo aver visto quali vantaggi apporta e come utilizzarla, scopriamo dunque come si pulisce la beauty blender.

Pulire la beauty blender in 3 mosse: ecco come fare

La simpatica spugnetta dai colori sgargianti, oltre a essere molto morbida, non lascia striature, imperfezioni o macchie nell’applicazione del fondotinta. Come precedentemente detto, è però molto importante prendersene cura e pulirla correttamente, sia per motivi igienici che per poterla riutilizzare anche con cosmetici di nuance diverse senza rovinare la base trucco. Proprio per questi motivi, quindi sia per rimuovere ogni residuo di make-up, che per evitare la formazione di batteri, andrebbe lavata dopo ogni applicazione: vediamo come.

  1. Bagnare. Per prima cosa bagna abbondantemente la spugnetta con dell’acqua tiepida.
  2. Insaponare. Dopodiché insapona la beauty blender utilizzando un qualsiasi detergente, purché sia delicato, dal pH neutro e dunque privo di determinati acidi che possano danneggiarne il materiale (come ad esempio l’acido salicilico o glicolico, generalmente presenti nei detergenti esfolianti utilizzati per pulire la pelle grassa). Massaggia accuratamente la spugnetta fino a che il trucco non si sia sciolto del tutto e, se necessario, ripeti l’azione più volte.
  3. Asciugare. Infine, dopo ogni lavaggio è poi fondamentale strizzare la beauty blender e lasciare che si asciughi all’aria aperta, senza inserirla in contenitori di plastica o sacchetti che possano contribuire alla proliferazione dei batteri.

Quando cambiare la spugnetta

Tutte queste accortezze e la giusta manutenzione regaleranno una vita decisamente più lunga alla tua beauty blender. Tuttavia, dopo circa 4/6 mesi è comunque consigliato cambiare il prodotto. La spugnetta, infatti, potrebbe iniziare a emanare cattivi odori o potrebbe presentare delle macchie: chiari segnali del fatto che sia arrivato il momento di sostituirla.

Condividi su: