Come individuare la forma del viso
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Come individuare la forma del viso: un metodo pratico in 5 step

Sapere come individuare la forma del tuo viso è importante per scegliere il taglio di capelli che più ti dona, ma anche per capire come truccarti tutti i giorni. Il make-up più adatto a un viso oblungo sarà molto diverso da quello consigliato a chi ha un viso tondo o quadrato, e confonderli può rivelarsi un errore fatale.

Il problema è che non sempre è facile riconoscere che forma ha il nostro volto, soprattutto se i lineamenti non sono troppo marcati o definiti. Il contorno del viso, però, insieme ai colori e ai tratti somatici, decide quali saranno gli accessori migliori, gli occhiali più adatti e naturalmente il trucco che esalti le nostre caratteristiche, creando un effetto di armonia ed equilibrio.

Un metodo pratico e veloce in 5 step

Step 1

Stampa una foto in bianco e nero con il primo piano del tuo viso con i capelli tarati indietro.

Step 2

Con un pennello rosso traccia una linea spessa che evidenzi il contorno del viso.

Step 3

Dividi il viso in 3 sezioni orizzontali: porzione fronte, porzione naso, porzione naso-mento. Per farlo basterà tracciare queste 4 linee orizzontali da un lato all’altro del viso:

  • Una linea orizzontale che sfiora l’attaccatura dei capelli;
  • Una linea orizzontale alla base delle sopracciglia (queste prime due linee individuano la porzione fronte);
  • Una linea orizzontale da zigomo a zigomo che passa per il centro della punta del naso (la sezione delineata è la porzione naso);
  • Una linea orizzontale che passa per la base del mento (la sezione delimitata è la porzione naso-mento).

Step 4

A questo punto misura l’altezza delle tre porzioni, annotala, e misura l’altezza totale del viso (dall’attaccatura dei capelli al mento) e la larghezza complessiva, utilizzando i due punti del viso più distanti tra loro.

Step 5

Le misure raccolte ti serviranno a capire se il tuo viso è più lungo che largo o se, invece, le due dimensioni si equivalgono. Questi, insieme alla linea del contorno, sono dati importantissimi per capire qual è la forma del tuo viso.

Le principali forme del viso

  • Viso ovale: la linea del contorno è perfettamente ovale e l’altezza totale supera la misura della larghezza, ma le altezze delle singole porzioni sono pressoché identiche. Questo viso è il canone di armonia al quale le altre tipologie devono tendere.
  • Viso oblungo: l’altezza supera la larghezza, restringendo e allungando l’ovale. Le altezze delle tre porzioni non sono identiche, ma una tende a superare le altre due.
  • Viso tondo: altezza e larghezza sono molto simili e le guance sono piene.
  • Viso romboidale (o a diamante): la caratteristica principale sono gli zigomi sporgenti, che andranno messi in risalto (per esempio applicando l’illuminante viso nel modo giusto), e una distanza tra zigomo e zigomo che prevale su quella della fronte e delle mascelle.
  • Viso a cuore (o a triangolo inverso): fronte e tempie sono la parte più larga del viso e il mento è appuntito.
  • Viso quadrato: la larghezza di fronte, tempie e mascella è pressoché la stessa, ma la mascella è squadrata, e altezza e larghezza complessive sono molto simili.

Prima di scoprire nel dettaglio il make-up giusto per ogni forma del viso, nella categoria Make-Up&More trovi tutti i consigli utili sui prodotti migliori e su come applicarli.

Condividi su: