Come trovare la forma delle sopracciglia più adatta a te
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Quale forma di sopracciglia fa per te: come scegliere quella giusta a seconda del volto

La moda e le ultime tendenze non sono gli unici fattori da prendere in considerazione nella scelta della forma delle sopracciglia. Infatti, rappresentano un elemento fondamentale per l’armonia del volto e per  la buona riuscita di un make-up. Ma come si può capire quale forma di sopracciglia fa per te? Per non sbagliare devi studiare la tipologia e la forma del tuo viso: ecco dunque come trovare la forma delle sopracciglia più adatta e conforme a quella del volto.

Possiamo suddividere l’arcata sopraccigliare in tre sezioni: la prima, ascendente, va dal punto più interno fino a circa metà sopracciglia; la seconda, discendente, parte dalla fine di quella ascendente e arriva fino alla fine dell’arcata; la terza, il vertice, è il punto più alto. Detto ciò, scopriamo quale forma di sopracciglia è, solitamente, la più adatta per ogni tipologia di volto.

#1 Sopracciglia per viso quadrato

Per addolcire al massimo i lineamenti marcati di un volto quadrato, le sopracciglia devono apparire morbide: il vertice delle sopracciglia deve essere leggermente spostato verso l’interno e particolarmente alto, mentre la sezione discendente non deve essere né allungata né sottile, così da rendere la mascella più dolce e il viso più armonioso.

#2 Sopracciglia per viso lungo

Nel caso di un volto allungato le sopracciglia devono creare un contrasto orizzontale alla verticalità che lo caratterizza, per via del mento pronunciato e dalla fronte alta. Come? Il vertice delle sopracciglia deve risultare spostato verso la parte esterna dell’arcata, la quale non deve essere troppo accentuata, mentre la sezione discendente deve seguire un andamento orizzontale per conferire maggiore ampiezza al viso.

#3 Sopracciglia per viso a diamante (o romboidale)

Anche il volto romboidale, come quello quadrato, è caratterizzato da lineamenti spigolosi, seppur meno marcati. La linea delle sopracciglia deve dunque essere morbida, tuttavia l’arco può permettersi un vertice leggermente angolato. In questo modo regalerai al viso un aspetto più gentile e delicato.

#4 Sopracciglia per viso a cuore

In questi casi, invece, è bene non allungare orizzontalmente la sezione discendente dell’arcata, per evitare di enfatizzare ulteriormente una fronte già spaziosa. Le sopracciglia, inoltre, dovranno contrastare il mento leggermente appuntito, con un vertice alto e un arco ben visibile, oltre che con le linee morbide e la forma tondeggiante.

#5 Sopracciglia per viso tondo

Anche in questa tipologia di volto la forma delle sopracciglia assume un ruolo importante: l’arcata sopraccigliare regalerà infatti un tocco di lunghezza alla pienezza del viso tondo, facendolo apparire meno paffuto. Il vertice sarà dunque alto e la sezione discendente è una linea che scende in modo netto, per eliminare le rotondità.

#6 Sopracciglia per viso ovale

Quella ovale è considerata la forma perfetta per il viso, in cui ogni lineamento è equilibrato e armonioso. In questo caso è quindi possibile regalare alle sopracciglia una linea decisa, dallo spessore medio e dalle spigolosità accentuate. In questo modo lo sguardo apparirà ricco di carattere e personalità.

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su: