Come truccare un viso a diamante o romboidale
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Come truccare un viso romboidale: 4 tips per valorizzare la forma a diamante

Hai già scoperto come individuare la forma del tuo viso? Se tra le sei differenti tipologie di forme individuate (ovale, lungo, tondo, romboidale, a cuore e quadrato) il tuo volto rientra nella categoria definita romboidale, o a diamante, avrai delle caratteristiche in comune alla bellissima Reese Witherspoon e all’iconica Madonna. Scopriamo dunque come truccare un viso a diamante per renderlo ancora più affascinante, esaltandone i punti di forza e minimizzandone quelli di debolezza.

Viso romboidale o a diamante: le caratteristiche

La forma a diamante nasce dall’unione di quella a cuore e quella ovale. È una tipologia di viso estremamente particolare e decisamente attraente, che non ti farà di certo passare inosservata. La caratteristica principale di questa inconfondibile tipologia di forma è rappresentata dalle forti spigolosità presenti: gli zigomi sono alti e sporgenti (prerogativa che dovrà assolutamente essere messa in risalto con il make-up); la parte superiore del volto, ossia la fronte, è ampia; la parte inferiore, ossia il mento, è leggermente appuntita. Noterai dunque che la distanza tra zigomo e zigomo prevale su quella della fronte e delle mascelle.

Come truccare un viso a diamante

Come accennato precedentemente, il ruolo fondamentale del make-up sarà quello di valorizzare gli zigomi, elemento di grande bellezza sul volto di una donna, senza però dimenticare di illuminare la fronte e il mento. Inoltre, nell’eventuale presenza di occhi ravvicinati, il trucco ti aiuterà a farli apparire più distanti. Come? Segui i nostri consigli:

  • Utilizza il blush sugli zigomi per esaltarne ancora di più il carattere forte e determinato.
  • Illumina la fronte e il mento applicando l’illuminante. Giocare con luci e ombre ti consentirà di rendere il volto più armonico.
  • Una caratteristica abbastanza comune nel volto romboidale è quella di avere gli occhi ravvicinati. In questo caso, utilizza l’ombretto per far apparire gli occhi più distanti: schiarisci la palpebra dal punto più interno e vicino al naso, fino a metà occhio, con un ombretto chiaro e luminoso. Dopodichè, sulla restante metà della palpebra, spingendoti verso l’esterno, applica un ombretto dalla tonalità più scura. In questo modo i tuoi occhi appariranno più allungati e distanti.
  • Infine, non eccedere con il trucco labbra: lasciale il più naturali possibili scegliendo lucidalabbra nude o sulle gradazioni del rosa, oppure rossetti dai toni naturali e chiari. Tuttavia, anche il classico rossetto rosso, in una declinazione chiara e accesa, è decisamente indicato.
Condividi su: