A cosa servono le creme al retinolo in 7 punti
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

A cosa servono le creme al retinolo: ve lo riassumiamo in 7 punti

Continuare ad avere una bella pelle, anche con il passare degli anni. Grazie alle creme al retinolo, oggi si può contrastare l’invecchiamento cutaneo. Il retinolo è anche chiamato provitamina A, perché sostanzialmente si tratta della vitamina A nella sua forma alcolica. È un prezioso alleato per combattere i segni del tempo, ma non solo. La sostanza che le contraddistingue non va però confusa con l’acido retinoico, un derivato ma un vero e proprio farmaco.

Scopriamo di più sulle creme al retinolo e a cosa servono, in 7 punti

A cosa servono le creme a base di retinolo

Le creme al retinolo sono un importante elemento della beauty routine, introdotto nell’industria cosmetica a partire dagli anni ’80. Da allora il loro costante utilizzo aiuta le donne a mantenere la loro pelle giovane, contrastando i segni dell’invecchiamento. Il retinolo è una sostanza in grado di risanare la pelle danneggiata, migliorare le condizioni della pelle ruvida e secca, attenuando inoltre, le linee d’espressione.

Il retinolo favorisce il processo di ringiovanimento: questo fa sì che i componenti della pelle siano al riparo dalla degradazione. Si tratta quindi di una sostanza fondamentale per combattere l’invecchiamento dei tessuti, in quanto stimola il rinnovo cellulare, contrastando le rughe d’espressione, migliorandone l’idratazione e regolando la produzione di sebo.

Con l’azione congiunta dei ceramidi, ossia quelle sostanze in grado di compattare la pelle, il retinolo incrementa e stimola la rigenerazione cellulare, rimuovendo le cellule morte. Ecco che le creme al retinolo possono essere usate anche dai soggetti con pelle grassa dal momento che, aprendo i pori, elimina le impurità. Questa caratteristica le rende anche particolarmente indicate per le pelli interessate da problemi di acne.

Le creme al retinolo servono anche a combattere i segni del foto invecchiamento, ossia l’esposizione ai raggi UV. Sono capaci infatti di bloccare la molecola che produce i radicali liberi, principale  causa dell’invecchiamento cutaneo.

Pelle luminosa e colorito uniforme

Le creme al retinolo vanno applicate ogni mattina sulla pelle pulita del viso e del collo con un delicato movimento ascendente. Le formule moderne, sono realizzate con sostanze che mirano al rilascio progressivo del retinolo che non supera mai la soglia di tollerabilità e quindi non provoca rossori.

Funziona su tutto il corpo ma il suo utilizzo maggiore e ideale è sul viso, la parte più esposta ai segni dell’invecchiamento. Si tratta di una zona delicata, per cui è sempre preferibile testare prima il prodotto. Il retinolo favorisce il turnover cellulare, evitando gli accumuli di melanina e quindi le macchie scure sulla pelle. Le creme al retinolo riassumendo servono a:

  1. Minimizzare le rughe,
  2. Idratare;
  3. Regolare il sebo;
  4. Migliorare lo spessore e l’elasticità della pelle,
  5. Rallentare la degenerazione dei tessuti,
  6. Schiarire le macchie scure causate da esposizione al sole.
  7. Trattare cuperose, psoriasi e verruche.
Condividi su: