Benefici del mare sulla pelle e sul corpo
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Acqua di mare: ecco tutti i benefici che ha sulla pelle

La bella stagione è arrivata e con lei il momento di concedersi una rilassante vacanza al mare che aiuterà non solo a combattere il caldo, ma anche a rigenerare il fisico. L’acqua di mare, si sa, è un toccasana per la salute e per la bellezza del nostro corpo: tra i tanti vantaggi aiuta chi ha problemi di circolazione, agisce contro le malattie dell’apparato respiratorio e fa benissimo alla pelle. Scopriamo tutti i benefici del mare sulla pelle.

Acqua di mare: la composizione

Solitamente si definisce l’acqua di mare come acqua salata, poiché è effettivamente ricca di sali, in particolare di cloruro di sodio e iodio. Ma la sua composizione non si limita a questo, infatti, tra gli altri elementi si possono rilevare elevate quantità di calcio, magnesio, potassio, zolfo e sostanze antivirali e antibatteriche. Facile capire come, data la sua composizione, abbia effetti benefici immediati per il benessere dell’organismo.

Acqua di mare: i benefici sulla pelle

I benefici per il corpo che si ottengono trascorrendo del tempo in spiaggia o nell’acqua di mare sono davvero tanti, non a caso moltissimi trattamenti per la cura della pelle sono proprio a base di acqua di mare. Scopriamo i principali effetti positivi:

  • Ha azioni vitalizzanti, detergenti, antibatteriche e antimicotiche: questo si traduce in un’azione purificante per la pelle, ideale per trattare con facilità le piccole imperfezioni cutanee quali l’eccesso di sebo, punti neri e acne. Quindi, soprattutto per chi ha la pelle grassa, l’acqua di mare aiuta la zona T del viso a liberare i pori occlusi, restringere i pori dilatati ed eliminare i batteri responsabili dell’eccessiva produzione di sebo, con un conseguente ed evidente effetto benefico per gli inestetismi dovuti all’acne.
  • Grazie alle proprietà antiossidanti, essenziali contro l’azione dei radicali liberi, velocizza i processi di cicatrizzazione e rende meno evidenti i segni del tempo, oltre che le smagliature.
  • La presenza di sodio, rame e zolfo gli conferisce un potere disinfiammante: fare lunghi e frequenti bagni al mare donerà sollievo a chi soffre di disturbi dermatologici, come la psoriasi, gli eczemi, le dermatiti e alcuni tipi di eritemi.
  • Il bagno nell’acqua di mare, avendo effetti positivi immediati sulla microcircolazione locale, aiuta anche nelle problematiche estetiche legate al gonfiore e alla ritenzione idrica: dite addio a gambe e caviglie gonfie e alla tanto odiata pelle a buccia d’arancia causata dalla cellulite.
  • Provocando l’ossigenazione dei tessuti rende la pelle più bella e luminosa.

Per rendere duraturi tutti questi effetti benefici che il mare ha sull’epidermide, una volta finita la vacanza, dovete prendervi cura quotidianamente della vostra pelle attraverso l’utilizzo di prodotti specifici e azioni mirate: scoprite la skincare routine mattina e sera grazie alla quale otterrete una pelle rigenerata e sempre perfetta.

Condividi su: