Meglio siero o crema contorno occhi? Caratteristiche e differenze
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Siero VS Crema contorno occhi: i migliori alleati del tuo sguardo

La zona del contorno occhi, insieme a quella del contorno labbra, è una delle più delicate del volto. Ciò è dovuto sia alla presenza di una cute molto sottile in questa specifica area, sia alla presenza di una minore quantità di collagene e di tessuto adiposo. Tutto ciò, inoltre, comporta anche una maggiore predisposizione della zona perioculare alla formazione delle rughe di espressione, oltre che delle occhiaie e delle borse. Dunque, per ottenere uno sguardo fresco, sano e riposato e per prendersi cura dell’epidermide correttamente, è bene utilizzare dei prodotti specifici e appositi. Scopriamo quindi se è meglio utilizzare il siero o la crema per il contorno occhi, e quali sono le differenze e le caratteristiche dei due cosmetici.

Siero o crema contorno occhi: caratteristiche e differenze

La prima differenza tra i due prodotti sta nella consistenza. Il siero, infatti, ha una consistenza liquida e una texture leggera e opacizzante che gli consentono di agire velocemente, facilmente e in profondità; al contrario, la crema o il gel per il contorno occhi hanno una consistenza più corposa e una texture più setosa e vellutata, che ne rallentano leggermente i tempi. Già da ciò si evince come il primo sia più indicato per le pelli miste o grasse, caratterizzate da un contorno occhi molto danneggiato, mentre la seconda è ideale per le pelli secche.

Siero e crema: quale scegliere a seconda delle esigenze

In commercio sono disponibili numerose varianti differenti sia di siero che di crema, a seconda delle esigenze e delle caratteristiche della cute: la linea idratante, ad esempio, si prende cura della tua pelle idratandola e nutrendola in profondità; la linea riequilibrante ha un effetto opacizzante e anti-imperfezioni, purifica l’epidermide e ne regola la secrezione e l’escrezione sebacea; infine, la linea all’acido ialuronico aiuta il rinnovamento cellulare, rassoda e uniforma la cute e riduce la profondità e la dimensione dei segni del tempo.

Meglio il siero o la crema per il contorno occhi?

In conclusione, possiamo sostenere che entrambi i prodotti sono decisamente efficaci e indicati per prendersi cura del proprio contorno occhi. Tuttavia, il siero è ideale per le cuti estremamente danneggiate e che richiedono una terapia d’urto rapida ed efficace; la crema, invece, è un prodotto che deve essere utilizzato quotidianamente, sia per proteggere il tuo volto, sia come base per il trucco che per idratare, purificare e ritardare i segni del tempo. Se la cute è molto danneggiata e necessita di un’azione potente, la soluzione migliore è l’utilizzo simultaneo dei due cosmetici.

Per ulteriori informazioni in merito, leggi:

Condividi su: