5 modi di utilizzare il ghiaccio per il make-up e la skincare
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

A cosa serve e come possiamo utilizzare il ghiaccio nella beauty routine

Il segreto della bellezza è… il ghiaccio! Sapevi che esistono almeno 5 modi di usare il ghiaccio nella tua beauty routine? Il freddo favorisce la circolazione, chiude i pori dilatati, aiuta a fissare il make-up, attenua rossori e irritazioni e molto altro. Un rimedio naturale contro alcuni inestetismi, contro il naturale invecchiamento della pelle, sempre disponibile e che possiamo aggiungere ai prodotti della skincare quotidiana. Utilizzare il ghiaccio sulla pelle, ha almeno 5 funzioni fondamentali: scopriamole insieme.

Le 5 funzioni fondamentali del ghiaccio nella beauty routine

  1. Tonifica. Se vuoi contrastare la comparsa delle rughe o perlomeno ridurla, oltre a seguire le regole base della cura della pelle matura, puoi avvolgere due cubetti di ghiaccio in un fazzoletto e strofinarli sulla pelle del viso. Questo gesto semplice fatto tutte le sere prima di dormire riattiva la circolazione, tonifica la pelle e stringe i pori. Te ne accorgerai l’indomani al risveglio.
  2. Ha un effetto simile al primer. Sappiamo che il primer è un prodotto utilissimo per preparare la pelle al trucco e per aumentarne la resistenza. Il ghiaccio ha un effetto simile. La mattina, dopo avere lavato e idratato la pelle, strofina un po’ di ghiaccio sulla cute e poi procedi con il trucco. Il freddo dei cubetti aumenterà la resistenza del trucco.
  3. Riduce le occhiaie. Il ghiaccio è uno dei migliori rimedi naturali contro le occhiaie. La pratica che ti consigliamo è di utilizzare cubetti di tè verde ghiacciato. Una volta pronti, avvolgili in un panno e strofinali sotto gli occhi, tamponando per qualche istante. In alternativa, anche i dischetti di ovatta imbevuti d’acqua e congelati lasciati sugli occhi chiusi per qualche minuto andranno benissimo.
  4. Riduce arrossamento e gonfiore. Irritazioni della pelle, piccoli traumi che possono generare gonfiore, così come la comparsa di un banale quanto sgradito foruncolo, possono essere trattati con il ghiaccio. Basterà passare un cubetto di ghiaccio sulla parte interessata per attenuare non solo il rigonfiamento, ma anche il rossore da infiammazione. Non solo, il ghiaccio è anche un ottimo anestetico.
  5. Deterge la pelle. Il ghiaccio non sostituisce del tutto, ma potenzia l’efficacia dei prodotti che utilizziamo per detergere e struccare. Il consiglio è di congelare dell’acqua insieme a un po’ di succo di arancia spremuta e di strofinare i cubetti sul viso per circa un minuto. Subito dopo risciacqua il viso con l’acqua tiepida. Questo semplice trattamento purifica e rigenera la pelle dandole lucentezza.
Condividi su: