Come asciugare i pennelli da trucco per non rovinarli
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Come asciugare i pennelli da trucco: il segreto per non rovinarne la forma e non solo

Pulire i pennelli è un’operazione fondamentale per prevenirne il deterioramento e per consentirti di realizzare un make-up impeccabile: libera l’accessorio dai residui di prodotto, diminuendo così il rischio di sbavature, ma anche dalla polvere, dai germi e dai batteri. Altrettanto importante è la fase di asciugatura: se effettuata erroneamente si rischierà di rovinare la forma dell’accessorio e, di conseguenza, di comprometterne la funzionalità. Vediamo dunque come asciugare i pennelli da trucco per non rovinarli.

Come pulire i pennelli da trucco

Abbiamo già visto come si puliscono correttamente i pennelli da trucco in 4 step:

  1. Bagnare le setole;
  2. Massaggiare il pennello con il sapone;
  3. Risciacquare le setole;
  4. Fare asciugare completamente il pennello.

Oggi, approfondiamo nello specifico il quarto e conclusivo passaggio: la fase di asciugatura.

Come asciugare i pennelli da trucco

Come accennato precedentemente, asciugare correttamente i pennelli è molto importante per assicurarsi di non rovinarne la forma. Se questo accadesse, l’accessorio non potrebbe più essere utilizzato per realizzare make-up impeccabili. Il segreto è quello di lasciare asciugare i pennelli a testa in giù: in caso contrario le setole umide attirerebbero la polvere presente nell’aria, si aprirebbero perdendo la loro forma originale e l’umidità rimarrebbe all’interno, andando a rovinare sia le setole che il manico.

Vi sono numerosi metodi differenti per lasciar asciugare i pennelli a testa in giù, eccone alcuni semplici e veloci:

  • Inserisci il pennello nel cartoncino della carta igienica;
  • Utilizza le apposite retine per pennelli;
  • Utilizza le mollette per stendere i vestiti;
  • Lega i pennelli ad una sbarra con degli elastici per capelli.

Ogni quanto lavare i pennelli

Tendenzialmente la frequenza con cui lavare i pennelli per il viso varia a seconda della frequenza di utilizzo: se ti trucchi tutti i giorni è bene lavarli una volta a settimana, se ti trucchi due o tre giorni a settimana puoi lavarli anche ogni 10/15 giorni. I pennelli piccoli utilizzati per il trucco occhi e per il trucco labbra, invece, dovranno sicuramente essere lavati più frequentemente per via dei differenti colori dei prodotti utilizzati.

Condividi su: