Il trucco anni 50’: un viaggio nel look vintage in 4 step
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Il suo allure elegante e senza tempo conquista ancora: il trucco anni 50’ in 4 step

Grace Kelly e Audrey Hepburn, la bionda e la mora, icone di bellezza che hanno fatto storia. I loro volti rappresentano alla perfezione il trucco anni 50’, in due differenti declinazioni. Si tratta di uno dei make-up più amati, per il suo allure elegante e senza tempo. Ne parliamo in questo post proponendovi un piccolo viaggio, in 4 step.

Un po’ di storia…

Il trucco vintage è ricco di fascino e vi farà riscoprire perfette dive del passato: come non ricordare allora la leggendaria Marilyn Monroe, diventata protagonista indiscussa del cinema hollywoodiano proprio negli anni 50’.  Un’icona di bellezza senza tempo grazie a pochi, semplici elementi distintivi di make-up, tra cui ricordiamo l’eyeliner e il rossetto rosso.

Il trucco anni 50’ in 4 step

Negli anni 50’ il trucco osa soprattutto con eyeliner e rossetto rosso, ma anche l’ombretto. Ma anche la matita nera e il mascara diventano protagonisti e ancora più marcati, sottolineando alcuni punti strategici del viso. Il rinnovamento nello stile e nei costumi del tempo, metteva in risalto il make-up con colori accesi e vibranti, per tratti definiti e sexy.

Le sopracciglia diventano folte, spesse e ben definite. La matita marrone le scurisce anche a chi ha i capelli biondi. Gli occhi sono in primo piano, grazie ad una matita nera che li contorna e all’eyeliner effetto occhi da gatta!

  1. Pelle diafana. La base trucco è il primo step: una pelle curata, pallida come la luna e ben levigata come una pesca, è il tratto distintivo del trucco anni 50’.
  2. Eyeliner. È il prodotto ad hoc per realizzare il perfetto trucco anni 50’. Enfatizza lo sguardo e definisce i tratti, marcandoli in modo assolutamente riconoscibile. La famosa codina all’insù ne è una prova!
  3. Mascara. Il prodotto che apre lo sguardo è proprio il mascara. Per un effetto panoramico, quasi ciglia finte, potete usare Lash Artist di Mesauda Milano.
  4. Rossetto rosso. Il tocco finale del trucco anni 50’ è ovviamente il rossetto rosso. Un elemento che sigilla il vostro look vintage e lo rende vibrante come Matte Romance.
Condividi su: