Guida al trucco vintage: un make up da perfetta diva del passato
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Stile retrò: guida al trucco vintage per un allure sofisticato

Il passato è sempre protagonista, anche quando si parla di make up. Le influenze vintage sono ricche di fascino e adatte alle occasioni speciali. Il trucco retrò rivive sui volti delle modelle che sfilano in passerella ma anche nei look preferiti di tutte noi, che amiamo ispirarci alle icone di bellezza di epoche mai vissute.

Pronte a riscoprirvi perfette dive del passato? Ecco la nostra guida al trucco vintage!

Guida al trucco vintage

Per realizzare un perfetto trucco vintage dobbiamo disporre dei migliori prodotti di make up e mettere in pratica qualche prezioso…trucco del mestiere!

Per cominciare dovete sempre partire da una buona base trucco: qui tutti i nostri preziosi consigli su come realizzarla alla perfezione. Prestate la massima attenzione a scegliere il primer viso, il fondotinta e il correttore, che sia illuminante. La vostra pelle dovrà apparire diafana: quindi scegliete la tonalità avorio e fissate il tutto con la cipria, per sigillare la tenuta del make up.

Proseguite con il make up occhi. Fondamentale nel trucco vintage è l’eyeliner: vi abbiamo spiegato come applicarlo… Ma andiamo per ordine: la matita potete sceglierla nera, bianca o marrone. Il mascara deve essere volumizzante, effetto ciglia moltiplicate per aprire lo sguardo ed enfatizzare l’allure retrò. L’ombretto meglio se opaco e compatto, come il Glam Matte Eyeshadow di Mesauda Milano, i toni chiari del colore Vanilla, oppure nelle varianti Espresso o Rum. Ma il vero protagonista del trucco vintage è lui, l’eyeliner: scopri Dip Liner Matte di Mesauda Milano, opaco e intenso, per uno sguardo da bambola!

E siamo al trucco labbra: perfetto per uno stile sofisticato e seducente un rossetto mat, rosso acceso o nude, a seconda del momento della giornata.

Concludete in bellezza dipingendo le vostre gote con un blush color pesca: per un colorito caldo e naturale.

I punti strategici da valorizzare

  • Cat eye. Occhi da gatta: è questo il vostro obiettivo, uno sguardo felino che ammalia. Stendete un primer occhi e della cipria per poi tracciare una riga sottile di eyeliner allungando il tratto oltre l’angolo dell’occhio. La coda all’insù vi conferirà un seducente effetto butterfly. Via libera alle ciglia finte se uscite di sera. Di giorno invece, modellate i vostri occhi con Lash Artist di Mesauda Milano: un mascara effetto panoramico che vi farà apparire come delle vere dive del cinema!
  • Doll skin. Il trucco vintage vuole che mostriate un incarnato da bambola. Prendetevi cura della vostra pelle, come primo step, stendendo un siero viso che donerà una sferzata di energia rendendo il volto più radioso. Applicate il fondotinta color avorio, stendetelo con una spugna ad hoc. E’ preferibile un prodotto liquido, ma se non avete problemi di secchezza potete tranquillamente affidarvi al fondotinta compatto. Fissate il tutto con della cipria chiarissima.
  • Vibrant lips. Labbra vibranti e seducenti. Se scegliete il nude affidatevi al lip contouring tracciando il contorno esterno delle labbra con una matita color carne. Per un make up da giorno è la soluzione ideale. Se invece volete proprio stupire, allora stendete un rossetto rosso mat, per un allure davvero vintage!
Condividi su: