Il make up del giorno più bello: le 5 caratteristiche del trucco da sposa
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Il make up del giorno più bello: le 5 caratteristiche del trucco da sposa

Il giorno del vostro matrimonio volete e dovete essere stupende. Abito, acconciatura e make up dovranno essere impeccabili, sofisticati ed eleganti, per un finish da vera principessa! Scopriamo insieme quali caratteristiche deve avere il trucco da sposa in 5 punti.

  1. La base è tutto! Innanzitutto un consiglio preliminare: il trucco deve avvenire a favore della luce naturale e non con luci artificiali, per non commettere errori di resa. Il segreto per un trucco da sposa perfetto, anche nel giorno del vostro matrimonio, risiede come sempre nella base trucco. Primer viso, fondotinta light e illuminante per regalare una luce speciale al vostro volto. Uniformare e nascondere sapientemente discromie e imperfezioni è un altro must del trucco da sposa. A volte capita che sia necessario stendere un secondo strato di prodotto in una tonalità più chiara della pelle. Applicate anche un correttore per minimizzare le rughe, picchiettando sui punti scuri del contorno occhi.
  2. L’illuminante, anche sul corpo. Blush in crema o in polvere sulle gote e un illuminante in crema su zigomi, arcate sopracciliari, dorso del naso, arco di cupido e mento. Ma il tocco in più è rappresentato dal trucco di décolleté, spalle e clavicole, se indossate un abito scollato lungo la schiena. E infine illuminate anche il dorso delle mani, per splendere di luce piena e calda nel giorno più importante della vostra vita!
  3. Sguardo da sposa! Focus sugli occhi per uno sguardo etereo ma che catalizzi l’attenzione. Il classico trucco da sposa utilizza tonalità tenui come il rosa, il pesca, il beige e il dorato. Tradizionalmente il make up deve apparire naturale, quasi nude. Apprezzati anche i colori rosa antico, malva e grigio perla. Evitate lo smoky eyes che conferisce quel tono un po’ drammatico che va assolutamente evitato! Se avete un abito retrò abbinate un trucco vintage in perfetto accordo. L’importante è che sia strutturato e ben evidente senza essere aggressivo, l’ideale anche per una maggiore resa in foto. Il tratto sugli occhi può dare profondità, ma deve essere sottile. Utilizzate un eyeliner waterproof come il Dip Liner Shiny di Mesauda Milano per assicurarvi la maggiore tenuta, e applicate un mascara effetto sguardo panoramico come il Lash Artist. Per gli ombretti: sfumature fredde se si è brune, calde se si è bionde nordiche.
  4. Sopracciglia al top per incorniciare il volto. Le sopracciglia sono il punto strategico da sottolineare con eleganza e stile perché vanno a definire e a valorizzare l’intero make up.
  5. Labbra da baciare, ma non rosse. Anche il colore delle labbra deve essere in armonia con il resto del trucco, ma non dovete esagerare con i toni troppo caldi. Solitamente è bene evitare il rosso, aggressivo e troppo seducente per una sposa, il cui trucco dovrebbe essere in nuance morbide e delicate. Sì al rossetto mat per labbra di velluto. Se amate il gloss optate per un lucidalabbra naturale. Per ottimizzare il finish, prima di stendere il rossetto applicate un primer viso e tracciate il contorno con una matita labbra, meglio se waterproof, ton sur ton.

Le ultime raccomandazioni

Luce e delicatezza quasi etera per l’outfit del giorno più bello! Anche il trucco da sposa ricalcherà questo mood. Per un risultato ed una tenuta a prova di emozioni, vaporizzate sul viso un fissatore per make up, e tenetevi pronte per i ritocchi continui nel corso della festa.

Condividi su: