Qual è la differenza tra rossetto e lucidalabbra?
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Rossetto o lucidalabbra? Questo è il dilemma!

ntrambi questi cosmetici vengono utilizzati per enfatizzare le labbra e valorizzare il sorriso, rendendolo il protagonista assoluto del volto. Quando ci si trova di fronte alla scelta tra i due, però, non sempre si conosce la soluzione migliore. Dunque, scopriamo qual è la differenza tra il rossetto e il lucidalabbra, in quali occasioni è meglio optare per uno piuttosto che l’altro e come capire quale dei due è più indicato per il look scelto, oltre che per i colori e le caratteristiche della persona.

Rossetto: caratteristiche e prerogative

Il rossetto è un cosmetico dalla storia molto antica che racchiude in sé numerosi aneddoti e curiosità davvero interessanti. Puoi scegliere tra numerose varianti differenti: matt, lucido, opaco, metallizzato, dalle tonalità più vivaci o più scure. Garantisce una copertura intensa e un colore pieno, per un aspetto finale seducente e un sorriso che non passerà di certo inosservato.

Lucidalabbra: caratteristiche e prerogative

Il lucidalabbra, anche detto lip gloss, è tendenzialmente trasparente, ha una durata e una coprenza minori del rossetto, una texture più leggera ed è generalmente aromatizzato o fruttato. Ne esistono numerose tipologie differenti: lucidi, super glossy, glitterati, metallici, colorati o trasparenti… Crea sulle labbra un effetto lucido e regala a chi lo indossa un aspetto luminoso, acceso e seducente.

Rossetto VS lucidalabbra: quale scegliere in base a occasione, look e caratteristiche personali

Uno dei principali fattori da prendere in considerazione per la scelta del cosmetico migliore è sicuramente l’occasione d’uso e il look che essa richiede. Che sia per un esame, una cerimonia, un’uscita tra amici o un make-up da lavoro, è bene far ricadere la scelta su un prodotto piuttosto che l’altro.

Il lucidalabbra è facile da portare, si adatta a tutte le donne e ad ogni occasione. Tuttavia, ricreando un look decisamente più naturale e leggero, è preferibile sceglierlo per il make-up di tutti i giorni. Al contrario, via libera al rossetto nelle occasioni speciali e che richiedono un look più elegante e ricercato. Inoltre, mentre il primo risulta più indicato per le più giovani, superati gli “anta” è preferibile ricercare quella maggiore sofisticatezza garantita dal rossetto.

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su: