Base rinforzante per unghie: un trattamento anti fragilità
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Base rinforzante per unghie: prezioso alleato per una perfetta manicure

Le unghie fragili sono un problema che accomuna molte donne e per le ragioni più svariate. Lo sfaldamento rappresenta un fastidio, non solo estetico, ma anche legato alla salute, perché riesce a limitare le normali azioni quotidiane. Unghie sane e forti quindi, grazie anche a degli specifici trattamenti come gli smalti curativi, per esempio.

In questo post parliamo di base rinforzante per unghie, il primo step per la beauty routine delle vostre mani.

Unghie fragili: le possibili cause

Stanchezza e stress spesso prendono di mira occhi, capelli e unghie. Se vi capita di notare che unghie iniziano a sfaldarsi e a indebolirsi è il momento di intervenire, utilizzando dei prodotti ad hoc.

Le unghie fragili sono deboli, mancano di elasticità e spesso sono squamate. A seconda della specifica carenza vitaminica che lamentano, le unghie hanno un aspetto ben definito. Quelle poco elastiche e deboli necessitano di vitamina A, quelle con striature mancano di vitamina B, le unghie con macchie bianche tradiscono una carenza di proteine.

Come rinforzare le unghie

Curate l’alimentazione in primis ma non dimenticate che un gesto importante per la salute delle vostre unghie, consiste nell’applicare una buona base rinforzante. Inoltre, cercate di evitare accuratamente il contatto diretto con detersivi aggressivi; utilizzate dei solventi delicati; non usate smalti con componenti chimiche che possono danneggiare l’unghia; ma soprattutto, applicate sempre, prima dello smalto, un trattamento rinforzante. Se le unghie sono fragili, infatti, tendono a sfaldarsi, mettendo a dura prova qualsiasi manicure.

Preparare l’unghia: è il momento della base rinforzante

Preparate l’unghia ad accogliere lo smalto e se avete ancora dei residui rimuoveteli con un solvente delicato senza acetone, meglio se a base oleosa. Anche strofinare troppo per eliminare lo smalto in eccesso può rovinare l’unghia e indebolirla, quindi attenzione quando effettuate questa operazione. Ora potete limare le unghie dando loro la forma che volete. Ammorbidite le cuticole immergendo le unghie in acqua tiepida, a cui avrete aggiunto dell’olio di mandorle. Il consiglio è quello di effettuare questa operazione la sera, per dare alle unghie il tempo di assorbire il nutrimento ed essere pronte per la manicure vera e propria.

Ecco arrivati al momento clou: applicate la base rinforzante per unghie prima di stendere lo smalto. Si tratta di smalti trasparenti che rendono la superficie dell’unghia uniforme, luminosa e levigata. Il loro contributo è l’azione rinforzante e protettiva. Se l’unghia è macchiata potete applicare una base rinforzante sbiancante e protettiva. Lo smalto base rosa trasparente dalle proprietà rinforzanti crea una speciale pellicola protettiva, prevenendo la rottura e lo sfaldamento delle unghie.

 

Photo by Roman Kraft on Unsplash

Condividi su: