4 errori da evitare per truccarsi quando si è abbronzati | Mesauda Tips & trends
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Abbronzatura e make-up: 4 errori da evitare per truccarsi quando si è abbronzati

Recentemente ti abbiamo svelato tutti i segreti per creare il giusto make-up per quando si è abbronzati, suggerendoti 5 consigli per realizzare un trucco che valorizzi la tua abbronzatura. Oggi, invece, ti vogliamo spiegare quali sono gli errori make-up da evitare quando si è abbronzati: a cosa rinunciare, quali colori evitare e gli accorgimenti da prendere con i vari prodotti.

Errori make-up: 4 cose da evitare per ottenere un risultato perfetto

Ormai è tempo di vacanze, di giornate al mare e di pelle abbronzata: grazie al ritrovato colorito, la tua cute appare più bella e il tuo aspetto più sano. Questo implica ovviamente un cambiamento nella scelta delle nuance su cui si basa solitamente il tuo trucco. Scopriamo quindi quali sono gli errori da evitare per realizzare il giusto make-up con la pelle abbronzata:

  1. Utilizzare un fondotinta troppo chiaro. Un errore molto comune, commesso dalle donne nella realizzazione del make-up nel periodo estivo, è quello di utilizzare la solita tonalità di fondotinta: se si vuole continuare ad applicare il prodotto anche con la pelle abbronzata, non si deve utilizzare il fondotinta chiaro scelto nel periodo invernale. Con la pelle abbronzata questo deve essere sostituito con un prodotto dalla tonalità più scura. Il nostro consiglio è di selezionare un fondotinta molto scuro da miscelare a quello chiaro, per ottenere un colore finale modulato gradualmente in base al procedere dell’abbronzatura. Lo stesso errore non deve essere commesso con il correttore.
  2. Utilizzare il blush. Un altro errore da evitare è quello di applicare il blush su una pelle già arrossata naturalmente dal sole. Inoltre il blush, così come la cipria, farà notare di più le piccole imperfezioni della pelle dovute alla secchezza, come ad esempio le screpolature.
  3. Non idratare correttamente la pelle. È vero che in estate la pelle appare perfetta e l’incarnato abbronzato ci regala un aspetto più sano, ma in realtà il mare, il caldo e soprattutto il sole, la sottopongono a uno stress costante ed elevato. È dunque necessario prendersene cura nel modo migliore: un errore da evitare è quello di non idratare l’epidermide correttamente, attraverso l’applicazione di una generosa dose giornaliera di crema idratante, prima della creazione del make-up.
  4. Utilizzare molta cipria. Se da un lato la cipria è un alleato del make-up nel periodo estivo, in quanto opacizza la pelle quando tende facilmente a lucidarsi a causa di caldo, sudore e l’eccessiva produzione di sebo, dall’altro lato mette in evidenza le aree della cute più secche. Inoltre, evitate di utilizzare una cipria troppo chiara, poiché ingrigisce il colorito rovinando e non valorizzando l’abbronzatura.
Condividi su: