Come truccare la pelle normale
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

A ogni tipologia di pelle il suo make-up: come truccare la pelle normale

Non tutte le tipologie di cute sono uguali: possono essere suddivise in cinque macro-categorie, a seconda delle caratteristiche che presentano: grassa, mista, matura, secca e normale. Nel nostro quinto appuntamento con la rubrica Come truccare la tua pelle a seconda della tipologia scopriremo come truccare la pelle normale, come riconoscerla e come valorizzarla con il make-up.

Pelle normale: quali sono le caratteristiche e come riconoscerla

A differenza di tutte le altre tipologie di cute che abbiamo visto fino a ora, la pelle normale è tendenzialmente equilibrata: presenta un colorito uniforme e solitamente è priva di quelle piccole imperfezioni che caratterizzano le altre categorie di epidermide. Proprio per questo suo equilibrio interno, non necessita di una skincare quotidiana specifica, ma ha comunque bisogno di una beauty routine mattina e sera per mantenere il suo aspetto perfetto e curato.

Lezione numero cinque: come truccare la pelle normale

Una seconda conseguenza della sua perfezione è la mancata necessità di un make-up elaborato, solitamente realizzato per minimizzare le imperfezioni e le discromie: basterà stendere un sottile strato di fondotinta fluido e dalla texture leggera per conferire all’epidermide un’ulteriore uniformità.

In questi casi, una valida alternativa al fondotinta è la BB Cream: il prodotto, oltre a regalare luminosità e omogeneità alla cute, mantiene costante l’idratazione durante tutta la giornata. Dopodiché potrai illuminare ulteriormente lo sguardo con un tocco di correttore per la zona sottostante gli occhi e fissare il tutto con una spolverata di cipria trasparente.

 

Scopri come truccare la tua pelle a seconda della tipologia:

Condividi su: