Trucco per pelli mature: guida in 5 punti
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Ogni età ha il suo make up: guida in 5 punti al trucco per pelli mature

Pelle non più giovane? Anche il trucco allora deve cambiare per far apparire il volto più fresco anche con qualche anno in più… Scopriamo come riuscirci in questo post: ecco la nostra guida in 5 punti al trucco per pelli mature.

Avere una bella pelle si sa, è anche questione di genetica, ma con un’accurata skincare ed un trucco pensato apposta per le pelli mature, è possibile mostrare meno i segni del tempo.

Prendetevi cura della vostra pelle

Per avere una pelle giovane è fondamentale curarla fin dall’adolescenza, ancora di più dopo i 30 anni. I prodotti di beauty routine possono contribuire a rallentare il naturale processo di invecchiamento della pelle donando la giusta luminosità al viso che con il passare del tempo tende a ingrigire e a spegnersi. Il siero viso ad esempio è un prezioso alleato perché aiuta a contrastare i segni del tempo e a stimolare il rinnovamento cellulare garantendo tonicità e compattezza. Il siero viso con acido ialuronico, come Beauty Secret di Mesauda Milano, è in grado di potenziare gli effetti della normale skincare.

Il trucco per pelli mature: guida in 5 punti

Macchie, discromie, piccole rughe, poca tonicità e incarnato spento: spesso le pelli mature devono affrontare queste problematiche. Ragione per cui il make up si rivela cruciale, per nascondere i segni del tempo ma anche per esaltare ancora i bei lineamenti del vostro viso, senza commettere errori! Le donne sono splendide ad ogni età ma ogni fase della vita richiede un trucco particolare, adatto alle esigenze del momento che la vostra pelle sta attraversando. Ecco 5 linee guida per voi.

  1. La base trucco. Per realizzare una perfetta base trucco dovete procedere per gradi e utilizzare dei prodotti di qualità, se avete una pelle matura, preferite cosmetici ad hoc. Nel nostro magazine ne abbiamo parlato diffusamente. Preparate la pelle stendendo le creme giuste. Applicate sul volto un buon primer viso. Correggete le imperfezioni e le discromie con correttore e fondotinta ad hoc per pelli mature. Concludete con blush in crema e illuminante. Non esagerate con le quantità, questo è il consiglio più importante: un trucco a strati può appesantire il risultato finale.
  2. Il primer viso. Può essere un prezioso alleato perché viene applicato prima del fondotinta facilitandone la stesura. Riesce a creare come una seconda pelle e fa durare molto più a lungo il trucco. Le pelli mature dovrebbero sempre usarlo anche per lisciare, levigare e compattare, oltre che per dare un colorito più luminoso al volto.
  3. Fondotinta, correttore. Vietato l’effetto maschera, sempre, ma con le pelli mature ancor di più! Stendendo troppo prodotto otterrete un effetto pesante e artificiale, invecchiando il volto. Il fondotinta fluido è senz’altro la soluzione più adatta, per non seccare l’epidermide che in età non più giovane tende a seccarsi più facilmente. Idem per il correttore: sceglietelo in formula crema e non schiarite troppo la zona perioculare perché andare ad accentuare rughe, occhiaie e imperfezioni. Per il contorno occhi preferite un correttore illuminante dalla texture ricca e corposa. Le tonalità ideali sono il pesca e l’arancio che neutralizzano le macchie marroni e bluastre. Mai scegliere il rosa perché ingrigisce i tratti. E ricordatevi di picchiettarlo in poca quantità. Meglio evitare la cipria che tende a seccare.
  4. L’illuminante, quel tocco in più. Contribuisce a creare dei punti luce sulla pelle che conferiscono luminosità e danno “volume”. Applicatelo nella zona che parte dallo zigomo e va verso la tempia, questo gesto dona un effetto ringiovanente e fa apparire lo sguardo più aperto, oltre a rialzare la zona.
  5. Trucco labbra. Prediligete gloss o rossetti cremosi, meglio non mat che appiattiscono e rimpiccioliscono i tratti. No al look metal.

 

Ricapitolando: fondotinta leggero e luminoso, poco prodotto, applicare un bronzer lungo la linea della mascella, sotto gli zigomi e sulle tempie e infine un blush in crema per scolpire e dare ancora più luce.

Condividi su: