Come truccare un viso a cuore: tips and tricks
Mesauda cosmetics | Make up e cosmetici per viso e unghie
Tips & Trends

Truccare un viso a cuore: ecco come valorizzarlo con il make-up

Leggendo l’articolo su come individuare la forma del proprio viso potrai capire il tuo a quale categoria appartiene, in base alla sue caratteristiche e prerogative. In questo modo riuscirai a valorizzare la tua bellezza scegliendo il make-up più giusto per te. Le principali tipologie di forme del volto individuate sono quella ovale, allungata, tonda, romboidale, a cuore e quadrata. Oggi scopriamo come truccare un viso a cuore.

Viso a cuore: le caratteristiche

Il viso a cuore, anche detto a triangolo inverso, come suggerisce il nome ricorda proprio la forma di un cuore: la fronte e le tempie sono infatti la parte più larga del volto e il mento, invece, è più stretto, sporgente e appuntito. Solitamente la fronte è spaziosa, gli zigomi sono pronunciati, la mascella è stretta e il mento sfuggente.

Come truccare il visto a cuore

Il make-up ti aiuterà a rendere il volto più armonioso e simmetrico, riequilibrando e ristabilendo la giusta proporzione tra le sue varie parti. Nel caso del viso a cuore, dunque, il trucco dovrà rendere leggermente meno evidenti gli zigomi, illuminare le zone giuste e far apparire il mento meno appuntito.

  • Il volto. La tecnica migliore per riequilibrare le proporzioni di un viso a cuore è sicuramente il contouring. Come abbiamo visto più volte, questa tecnica di make-up riesce a valorizzare i lineamenti del volto e minimizzare le imperfezioni attraverso un armonico e magistrale gioco di luci e ombre. Ti basterà utilizzare una terra opaca, un illuminante e due pennelli e il gioco è fatto!
  • Gli occhi. Come abbiamo detto, la parte superiore di un viso a cuore è più ampia rispetto a quella inferiore. Proprio per questo motivo bisogna scegliere accuratamente il make-up da realizzare sugli occhi, per evitare così di enfatizzare ulteriormente delle misure non perfettamente proporzionate. Scegliete dunque ombretti dalle nuance scure, dai colori intensi e dalla texture opaca. Al contrario, evitate ombretti dai toni sgargianti, dalle tonalità vivaci e dalle texture glitterate.
  • Le labbra. Essendo la zona della mascella più stretta rispetto a quella superiore, il trucco delle labbra dovrà riuscire a valorizzarla nel migliore dei modi. Seleziona dunque rossetti dalle tonalità calde e avvolgenti che attirino l’attenzione sul tuo sorriso. Per renderle più carnose invece, applica un velo di lucidalabbra, soprattutto nella parte centrale.

Qual è la forma del tuo volto? Scopri come truccarla:

Condividi su: